Spiagge e attrattive


Cala Gonone

cala gononeCala Gonone e la frazione marina di Dorgali. Conosciuta per la bellezza della sua costa, e il punto di partenza per visitare le rinomate spiagge della sua costa, come Cala Luna, Cala Mariolu e Cala Sisine, raggiungibili comodamente con le imbarcazioni in partenza dal porticciolo turistico della cittadina, e per visitare le Grotte del Bue Marino, ultimo rifugio della foca monaca.
Nel lungomare di Cala Gonone sono presenti diverse spiagge, come Palmasera, S'Abba Meica, Ziu Martine e Cala Fuili, che per la loro dimensione di spiagge cittadine, e quindi dotate o vicino ai maggiori servizi, sono adatte ai nuclei familiari.

Cala Luna

orosei-cala-luna1La spiaggia di Cala Luna è ritenuta la spiaggia più bella del Golfo di Orosei. Essa è situata sulla costa fra le localita di Dorgali e Baunei.

La spiaggia di Cala Luna colpisce per la sua sabbia bianchissima e per le sue acque cristalline. È circondata da bianche rocce calcaree e da oleandri.

La caratterizza la presenza di una duna di sabbia dorata che separa dall'acqua di mare un piccolo laghetto d'acqua dolce. La spiaggia può essere raggiunta via mare oppure tramite un percorso a piedi di media difficoltà, adatto agli amanti del trekking.

Cala Sisine

cala-sisine9Si tratta di un'altra perla del Golfo di Orosei. Cala Sisine si trova all'interno del territorio della localita di Baunei.

Alle spalle della spiaggia ci sono pareti a picco sul mare, che possono raggiungere un'altezza di 500 metri, e che vedono la presenza di alberi secolari di leccio e di carrubo.

La spiaggia, dalla candida sabbia lambita da acque color smeraldo, è raggiungibile sia via mare che a piedi, attraverso sentieri segnalati.

Cala Mariolu

cala-mariolu9Cala Mariolu è raggiungibile solo via mare o in trekking tra la macchia mediterranea.

Gli abitanti della zona la chiamano Ispuligi de nie ovvero "polvere di neve" perché è fatta di migliaia di piccoli e liscissimi sassolini di marmo bianco.

Questa piccola lingua di sabbia è sovrastata da un'immensa scarpata di calcare ricoperta da macchia mediterranea e non è raro veder sorvolare sopra la testa un falco.

Spiaggia di Berchida

Spiaggia_di_BerchidaLa spiaggia è stata segnalata come una tra le piu belle d'Italia ed in particolare è evidente l'estrema purezza dell'acqua con livelli bassissimi o assenti dei principali elementi oggetto di valutazione per le spiagge.

La spiaggia costituisce tra l'altro barriera al rio Berchida, creando uno stagno riccamente popolato di specie animali, alcune delle quali piuttosto rare. Lo stagno è peraltro fonte di abbeveramento per le mandrie di bovini e ovini che pascolano liberamente nella zona, e frequentano la spiaggia nei mesi piu freddi. Nella vallata alle spalle della spiaggia sono presenti due insediamenti di epoca nuragica: il nuraghe monotorre Conca Umosa ed il nuraghe Paule 'e Luca. Nella stessa vallata sono presenti i resti del villaggio medievale di Rempellos.